Ecommerce: feedback e velocità

pubblicato in: Ecommerce | 1

Quando si ha a che fare con un negozio, sicuramente si ha tra le mani un’occasione di lavoro molto ambita, che a sua volta, ha bisogno di tantissime accortezze per poter decollare, altrimenti tutti gli investimenti fatti, risulteranno decisamente inutili, facendo registrare una gran perdita di tempo e denaro.

Oggi non tutti riescono a tuffarsi in un’avventura di questo tipo, proprio perchè sono tante le spese da tenere in conto, non tutti hanno determinate disponibilità economiche, oltre che un progetto ben preciso sul quale poter puntare. In questi casi, infatti, avere le idee ben chiare su ciò che si vuole andare a realizzare diventa fondamentale, è importante sin da subito capire quale sarà il settore in cui decideremo di buttarci e valutare il fattore concorrenza in ogni sfaccettatura.

Come alternativa ad un negozio fisico, però, possiamo trovare sicuramente l’ecommerce, la scelta giusta per buttarsi in un’attività del tutto autonoma, che svolta in un certo modo potrà sicuramente portare grandi vantaggi, sia a livello personale che economico.

Prima di tutto c’è da tenere ben a mente che con un ecommerce si può puntare su qualunque strategia di mercato, scegliendo magari di buttarsi nel settore abbigliamento, della tecnologia o della telefonia, ma non solo, le alternative sono davvero tante e se ne aggiungono di nuove giorno dopo giorno, la scelta quindi dovrà essere fatta con cura e con tutta la calma di questo mondo, dovrete essere sicuri di poter dare il 100% in tale attività.

Una volta che inizierete tale avventura, focalizzatevi su due aspetti, ovvero la velocità del vostro sito, tenendo conto che un sito di ecommerce conterrà al suo interno tantissimi prodotti, corredati di schede dettagliate, insomma si tratta di una struttura che risulterebbe alquanto pesante, quindi dovrete essere bravi a sapervi destreggiare, cercando di offrire al cliente un sistema pulito, veloce e semplice nel complesso.

Oltre a ciò sarà opportuno offrire prodotti di grande spessore, ma a prezzi decisamente competitivi, specie se siete agli inizi, perchè in questo modo riuscirete ad attirare un maggior numero di clienti, i quali una volta completato l’acquisto, se soddisfatti lasceranno sicuramente in giro un feedback positivo sul vostro conto.

Il feedback è fondamentale, si tratta di un punteggio, che andrà a rappresentare non solo la vostra attività, ma anche la professionalità con la quale vi ponete e cercate di soddisfare il cliente, tutto ciò ricopre un ruolo fondamentale, perchè a lungo andare creerà un fenomeno di passaparola non indifferente, che darà vita a sempre più nuovi clienti per voi.

  • mike jonsone

    il mercato ecommerce in italia è ancora molto giovane, non appena inizieranno a giocare i grandi player, ci sarà posto per i piccoli imprenditori?
    http://ecommercemagento.wordpress.com/