Ecommerce e moda, legame indissolubile

pubblicato in: Ecommerce | 0

L’ecommerce è sicuramente una ghiotta opportunità di guadagno in rete, non nascondiamo che il commercio elettronico in questi ultimi anni sta facendo registrare un boom incredibile, ma in particolar modo nel settore moda, dove i ricavi sono stati più che evidenti.

Ormai, con l’introduzione del web 2.0 sono cambiate molte cose, sono cambiate anche le strategie, soprattutto sotto il punto di vista comunicativo, dei vari settori economici, si fa più ricerca, quello è ovvio, ma lo scopo finale è proprio quello andare ad evitare fenomeni negativi che stanno già colpendo l’economia del paese.

Anche la moda ha subito profondi cambiamenti, basti pensare che molte realtà del settore danno grande peso soprattutto a blog, a canali social ed alla comunicazione vera e propria e questo fenomeno sta diventando talmente forte, talmente acceso, da andare anche ad influenzare alcuni mercati.

In effetti la comunicazione è tutto, per anni non è mai stata presa seriamente in considerazione, ma da un po di tempo è tornata alla ribalta, questo ci fa capire che spesso la sopravvivenza di un’attività può dipendere dalla strategia giusta che viene adottata, dalla linea che si decide di seguire e dal tipo di messaggio che si trasmette al grande pubblico.

L’ecommerce sembra che stia crescendo alla grande, questo è il dato rilevato dall’Osservatorio ecommerce B2C tenutosi a Milano, si tratta di un fenomeno importato dall’estero, ma che anche in Italia si sta allargando a macchia d’olio, una cosa più che positiva.

Sembra che la crisi sia al centro di questa crescita, la quale va in un certo modo a modificare tante cose, sarà obbligatorio, in effetti,rivedere le varie abitudini personali, anche relative al consumo, con la speranza di riuscire a ricavarne qualche vantaggio sotto il punto di vista economico.

Il settore Fashion sembra il vero protagonista di questo andamento positivo, proprio perchè l’abbigliamento fa registrare l’11% dell’ecommerce italiano e già nell’ultimo anno ha fatto registrare una crescita del 33%, andandosi a piazzare subito dopo il Turismo.

Il commercio online potrebbe essere il jolly per molti giovani !