Documenti necessari per detrazione veicoli per disabili

pubblicato in: Fiscalità e Web | 1

Nel modello 730, al rigo E4, è possibile indicare le spese sostenute per l’acquisto di veicoli per il trasporto, la locomozione e deambulazione di soggetti portatori di handicap (definiti tali in base alla legge 140/1992), per poter usufruire della detrazione del 19% su tali spese. La procedura, per l’acquisto del veicolo e la sua detrazione non è molto complessa e viene facilmente descritta e definita dalle varie norme che ne definiscono limiti e caratteristiche.

La prima condizione necessaria per poter usufruire della detrazione è che, al momento dell’acquisto, la condizione del soggetto con gravi limitazioni della capacità di deambulazione (o degli altri requisiti definiti dall’art. 5 dei TUIR comma 1, lettera c), sussista (da tempo precedente o dal giorno stesso). Se ad esempio il signor Rossi sceglie di acquistare un’autovettura in data 13.02.2011, la condizione di handicap (certificata e rilasciata dalla commissione medica competente ai sensi dell’articolo 4 della legge numero 104 del 1992) deve essere stata certificata in data precedente a quella di acquisto (o al giorno stesso dell’acquisto).

La condizione è necessaria e vincolante. In sede di dichiarazione dei redditi infatti andranno presentati i seguenti documenti (atti a certificare l’effettivo acquisto e il sussistere dello stato di handicap):

 

  • fattura relativa all’acquisto del veicolo intestata al portatore di handicap (se titolare di redditi propri superiori a 2.840,51 euro e avente quindi la possibilità di effettuare il modello 730);

  • fattura relativa all’acquisto intestata al portatore di handicap e/o al familiare di cui è carico fiscalmente (se questi non ha un reddito uguale o superiore a 2.840,51 euro);

  • copia della patente di guida speciale o copia del foglio rosa “speciale” (solo per i portatori di handicap che guidano);

  • copia della carta di circolazione da cui risulta che il veicolo dispone di dispositivi prescritti per la conduzione di veicoli da parte di disabile titolare di patente speciale

  • copia della certificazione di handicap o di invalidità rilasciata dalla commissione medica pubblica in cui sia esplicitamente indicata la natura motoria della disabilità.

 

La detrazione verrà poi riconosciuta al dichiarante del modello 730 (in questo caso la persona titolare di handicap o il famigliare di cui è a carico). Qualora poi il risultato della dichiarazione dovesse risultare positivo, il dichiarante troverà l’importo risultante dalla dichiarazione (compreso quello della detrazione per l’acquisto del veicolo) direttamente sulla propria busta paga o pensione di luglio/agosto.