Dichiarazione dei redditi e modello precompilato

pubblicato in: Fiscalità e Web | 0

Una novità importante per la dichiarazione dei redditi 2012 (per i redditi dell’anno 2011), è la possibilità di usufruire, per la realizzazione del modello 730 precompilato, dei modelli online editabili. La versione editabile del modello 730 rappresenta una valida e semplice alternativa alla classica compilazione cartacea del modello 730.

Ricordiamo infatti che, per tutte le persone con la passione per la fiscalità, nozioni in termini di fisco, economia e dichiarazione dei redditi, esiste la possibilità di usufruire del modello 730 precompilato. Il modello 730 precompilato consente al contribuente di redigere la propria dichiarazione dei redditi in totale autonomia (mediante l’ausilio delle guide fiscali messe a disposizione dall’Agenzia delle Entrate e attraverso la guida stessa del modello 730). La dichiarazione dei redditi precompilata potrà poi essere consegnata dal lavoratore direttamente al sostituto d’imposta (opzione consigliata a coloro i quali possiedono conoscenze approfondite sull’argomento), all’Agenzia delle Entrate o potrà essere presentata ad un centro di assistenza fiscale. In quest’ultimo caso il centro di assistenza fiscale avrà l’obbligo di controllare tutti dati e la documentazione fornita dal contribuente (fatta eccezione per il quadro dei terreni e fabbricati e per il frontespizio contenente i dati personali) con la responsabilità di controllarne l’esattezza e la veridicità. Il 730 viene poi inviato in forma telematica dal centro di assistenza fiscale all’agenzia delle entrate.

Mediante l’utilizzo del modello 730 precompilato, i consumatori più attenti e informati, hanno la possibilità di risparmiare sulla compilazione e presentazione del modello 730. Ricordiamo infatti che la presentazione del modello 730 precompilato ad un centro di assistenza fiscale è completamente gratuita. (Fate attenzione però perché in caso di errori e incongruenze, il centro di assistenza fiscale vi chiederà il pagamento della quota spettante per la compilazione e correzione del documento).

Per tutti coloro i quali vogliono provare a compilare e presentare in maniera autonoma la propria dichiarazione dei redditi, consigliamo una serie di siti internet dove poter trovare informazioni e nozioni in merito:

  • Agenzia delle Entrate (attraverso il sito dell’agenzia delle entrate è possibile conoscere eventuali novità o prendere visione delle guide fiscali);
  • Giorgio Tave (attraverso il forum dedicato al fisco è possibile chiedere informazioni su dubbi e incertezze);
  • Modello 730/12 (la guida ed il modello 730/12);
  • Ebook Modello 730 (da questo sito scaricabile una guida alla compilazione del modello 730)